L’alimentare si evolve, le diverse mode culinarie si stanno diffondendo a macchia d’olio e chi non si adegua al cambiamento viene spazzato via. E’ già successo a moltissimi amanti dei panini imbottiti con la carne e succederà anche ad altri. Prima o poi dovranno rifarsi la dieta!

Prendiamo come esempio gli amanti dei dolci: erano più di miliardi prima che i dietologi si organizzassero con le diete come “La dieta Dukan” “La dieta dei 22 giorni” e altre migliaia di diete miracolose come “La dieta a zona”.

Forse tu starai pensando: “Che c’azzecca con gli amanti dei panini imbottiti con la carne?” Beh lascia che ti dica che ci sono delle profonde similitudini. La tendenza a mangiare solo roba verde in questo settore è agli esordi. Nonostante i veri estimatori dei panini imbottiti con la carne di tutto il mondo abbiano cercato di mantenere congelata la situazione, il processo non si può bloccare.

Da un po’ sono usciti i dati dell’ultima ricerca Censis e sono preoccupanti. Noi italiani mangiamo sempre meno carne e per essere precisi: -16% negli ultimi otto anni!

Lo riporta anche La Stampa in un articolo qui

E allora come evitare che queste categoria (bene prezioso dell’umanità) non si estingua?

Ecco i tre principali pericoli i cui possono incapparegli estimatori del panino imbottito con buona carne:

  1. Gli amici vegani e vegetariani aumentano mentre il numero di estimatori del panino imbottito con della buona carne continua a scendere, si possono ormai contare sul palmo di una mano. Vero? Probabilmente, anche tu non organizzi più le grigliate di una volta e si sono ridotte anche le volte che decidi di andare a mangiare fuori una buona bistecca al sangue.
  2. I ristoranti che offrono un’alternativa alla carne sono in forte espansione. Lattughina&co o SuperZucchina spopolano e ne trovi uno nuovo ogni trenta, quaranta metri. Probabilmente anche nella tua cerchia di amici avrai notato che anche il più incallito mangiatore di panini con la carne ogni tanto si concede con la sua ragazza una cenetta in uno di questi posti super super fighi.
  3. Siamo sommersi da notizie come “la carne è cancerogena”, “dietologo spiega come mangiare meno carne possa ridurre il rischio di cancro” e tantissime altre notizie che fanno veramente paura.

ATTENZIONE: si rimpicciolisce la cerchia dei veri estimatori del panino imbottito con della buona carne. Nel frattempo… loro, gli amanti del mangiare “sano e vegano” con la loro potenza di fuoco spaventosa stanno bruciando tutte le tappe.

Quanto ci abbiamo messo noi esattamente?
Anni, decadi, secoli per specializzarci nell’arte del cucinare sapientemente la carne, di abbinare ingredienti gustosi, di condire ad hoc ogni panino e nemmeno chef Rubio o Paolo Parisi stanno riuscendo nella loro difficile opera di “evangelizzazione”.
Ora non vorrei essere considerato un catastrofista, ma due più due fa sempre quattro! Questi sono tutti tranelli in cui, nel medio termine, possiamo evitare di cadere.

Dall’altra parte, però, nel nostro caso specifico bisognerebbe chiedersi:

Perché una persona dovrebbe amare così tanto un panino preparato con pane artigianale con all’interno il meglio della carne locale appena cotta accompagnata da salsine gustose e home made?

Sì, perché è questo il nostro pane quotidiano!

Non verdurine insipide e crude ma dei panini artigianali che dentro hanno della vera buona carne cotta a puntino.

Stanno cercando di boicottarci, ma noi no, resistiamo.

L’esercito dall’altra parte si è schierato e se tu vuoi schierarti dalla nostra questo è il momento! O ora, o mai più.

Chi può cambiare questa situazione infernale? Tu, facendo parte delle cerchia degli estimatori della buona carne alla griglia che si riunisce ogni sera qui al Braciere delle scale.

Chi ti parla?

Qui è Erik, e faccio questo mestiere da molto mooolto tempo e amo la carne nei panini (e non solo) come te.

Da quasi 5 anni, ho cambiato il modo di mangiare il solito panino con wurstel e patatine perché volevo che farti provare qualcosa di nuovo, di più gustoso ma anche di più nutriente.

Niente schifezze industrializzate. Come già sai anche le salse qui le preparo io.

Se non hai mai provato uno dei miei panini, questo è il momento.
Questo è il giorno ideale per aggiungerti alla nostra cricca di estimatore della carne.

Ma ascolta, ho da dirti un’ultima cosa:
Solamente le persone che lo vogliono veramente possono entrare dentro la mia putia.

Solo se sei un vero amante dei panini imbottiti con della buona carne e li sogni pure la notte potrai insieme a noi combattere il nemico.
Solo se sei uno che la settimana è andata storta se non hai mangiato uno di quei gustosi panini.

…Ti riconosci in queste descrizioni? Se sì, allora vieni a trovarci stasera.

Ci riuniamo per le 9 😀